La Terapia Individuale

A cosa serve una Terapia Individuale ...
è sempre utile?

La terapia individuale

  • Articolo scritto dal Dott. Gianluca Battista


Svolgo colloqui individuali di Psicoterapia seguendo un approccio umanistico integrato.

Un percorso di Psicoterapia consiste in un ciclo di incontri la cui durata varia da persona a persona, in cui vengono esplorate le difficoltà, gli "stalli", i sintomi, le tematiche ed i bisogni espressi in questa fase dell'esistenza dalla persona che vuole approfondire la conoscenza di sé o che sente di aver bisogno in questo momento di un dialogo con l'altro.

Durante gli incontri lo psicologo non dà giudizi né dice come comportarsi; il tentativo è di stimolare la persona, aiutarla a prendere contatto con i propri bisogni e desideri più profondi, aiutarla a rendere consapevoli barriere e automatismi che si frappongono tra sé e i propri obiettivi più profondi.

Naturalmente il centro degli obiettivi personali più profondi è riconducibile alla autentica realizzazione di sé, ad avvicinarsi alla possibilità di avere relazioni nutrienti, di amare ed essere amato, possibilità che partono anzitutto dall'iniziare con l'amarsi.

Ho una buona esperienza di psicoterapie individuali iniziate per uno dei seguenti problemi: difficoltà ad instaurare relazioni affettive significative, problemi di ansia e di attacchi di panico, ossessioni, depressione più o meno grave, disturbi alimentari, problemi relazionali al lavoro, problemi di coppia, momenti di crisi dovuti a eventi come un divorzio, una malattia o la perdita di una persona cara.

Si svolge in un ambiente confortevole e protetto nel quale viene garantita la privacy.

Dott. Gianluca Battista - gianluca9969@gmail.com - Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Lazio col n. 10157


Via della Lupa 8, 00100 - Roma | Via Rocca Priora 44, 00179 - Roma | V.le J.F. Kennedy 1, 00046 - Grottaferrata | - Tel. 3395848298
declino responsabilità | privacy | codice deontologico

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non devono essere intese come sostitutive del parere clinico del medico, pertanto non vanno utilizzate
come strumento di autodiagnosi. I consigli forniti via e-mail vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento.
La visita tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.



© 2015. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.